Apple Pay, immagine trapelata conferma l’imminente arrivo in Italia

I primi indizi arrivarono ad inizio anno, ma il recente aggiornamento della pagina di supporto dedicata a Apple Pay, sembra presagire un imminente arrivo del sistema di pagamento proprietario anche nel nostro paese.

Apple avrebbe infatti caricato prematuramente nel documento di supporto disponibile in Asia-Pacifico, un'immagine al cui interno l'Italia figura evidenziata, la stessa immagine non è purtroppo disponibile nella versione statunitense della medesima pagina. Ecco il documento, scoperto e recuperato dal sito MacRumors, seguito da una versione colorata rimasta memorizzata nei server di Apple, dove il dettaglio risulta maggiormente visibile.


Il best seller rinnovato in chiave 2016? (Read more...) Moto G4, compralo al miglior prezzo da puntocomshop a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple premia Corning e la produzione USA

Apple annuncia i primi destinatari dell’Advanced Manufacturing Fund, il fondo da un miliardo di dollari che la società ha voluto stanziare per incentivare la produzione negli Stati Uniti, nonché per premiare le eccellenze fra i suoi fornitori. Il gruppo ha confermato come 200 milioni verranno consegnati a Corning, il famoso produttore di vetri rinforzati per dispositivi mobile, dato il suo impegno nella realizzazione di strumenti allo stato dell’arte per il mercato.

Leggi il resto dell’articolo

Apple investe su Corning: 200 milioni di $ ai vetri per smartphone

Apple contribuirà allo sviluppo e alla produzione dei vetri protettivi realizzati da Corning tramite un investimento di 200 milioni di dollari. Ad annunciarlo è la stessa azienda con base a Cupertino che sfrutterà le risorse del nuovo Advanced Manufacturing Fund per sostenere l’innovazione nel contesto dei produttori americani.

La cospicua cifra messa a disposizione da Apple verrà utilizzata per le attività di ricerca e sviluppo, le necessità per l’acquisto di beni strumentali e per il miglioramento dei processi di produzione dei pannelli di vetro.

“Corning è un grande esempio di fornitore che ha continuato ad innovare e sono (Read more...) di quelli di più lungo corso”, ha affermato il COO di Apple Jeff Williams. “Questa collaborazione è partita 10 anni fa con il primo iPhone, e oggi ciascun cliente che acquista un iPhone o iPad in qualsiasi parte del mondo tocca il vetro che è stato sviluppato in America. Siamo estremamente orgogliosi della nostra pluriennale collaborazione e vogliamo investire di più in Corning che ha un'eredità così ricca di pratiche innovative di produzione”.


Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da puntocomshop a 480 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple vi insegna come scattare foto migliori con iPhone 7

Apple ha pubblicato sul sito ufficiale una nuova pagina chiamata How to shoot on iPhone 7: come si può facilmente evincere, si tratta di una serie di brevi tutorial che approfondiscono le capacità fotografiche dell’ultimo smartphone della mela.

Fino ad ora sono stati pubblicati 16 filmati, che vanno da Come scattare un grande ritratto a Come fotografare un profilo al tramonto e così via. Di tutti questi video, cinque sono già stati caricati su YouTube (e ve li lasciamo in fondo).

Con un pelo di ironia ci permettiamo di sottolineare che i filmati sono registrati in verticale, (Read more...) trattandosi di tutorial da seguire con l’iPhone possiamo perdonare Apple.

Apple Watch può rilevare problemi di cuore

I sensori inclusi in Apple Watch possono ritornare utili nel rilevare i problemi di cuore. È quanto rivela uno studio condotto dall’Università della California, in collaborazione con l’app per smartwatch Cardiogram: a quanto pare, il sistema per la misurazione della frequenza cardiaca permetterebbe di identificare alcuni segnali connessi alla fibrillazione atriale, una problematica che, se non opportunamente trattata, potrebbe portare anche a conseguenze serie.

Leggi il resto dell’articolo

Nuovo record per Apple, azioni AAPL toccano l’apice

azioni apple aapl

Il record di mercato delle azioni Apple AAPL arriva una settimana dopo la condivisione dei guadagni relativi al secondo trimestre fiscale. Toccato il record degli 800 miliardi di dollari, con le azioni di AAPL che hanno raggiunto un livello massimo di $153,70.

Apple azioni APPL da record

Gli analisti ora hanno alzato gli obiettivi di prezzo per il titolo. In particolare, l’analista Brian White della Drexel Hamilton ha previsto una quota da 202 dollari ad azione, che renderebbe Apple la prima azienda a superare un limite di mercato fissato a 1 trilione di dollari.

White ha anche definito questa stima “abbastanza conservatrice”, visto che (Read more...) maggior parte delle prospettive degli analisti rimangono positive mentre ci avviciniamo all’introduzione di un nuovo grande ciclo di iPhone aggiornati, prevista in questo autunno.

In un’intervista fatta la settimana scorsa a seguito del report sul reddito dell’azienda, il CEO di Apple Tim Cook ha commentato con una previsione sul futuro della società e sul prezzo delle azioni definito come “assurdo”, rivelando che la società non stia ad osservare la borsa di continuo perché quello su cui punta è una solidità a lungo termine.

Nonostante Apple abbia perso qualcosa in termini di vendite di iPhone nel corso dell’ultimo trimestre – le vendite si sono ridotte leggermente rispetto all’anno precedente – la società è riuscita a vendere oltre 50 milioni di unità. Inoltre, Apple ha registrato una notevole crescita con i suoi Services e altri prodotti.
Apple ha inoltre confermato che le vendite dei suoi wearable, tra cui AirPods, Apple Watch e Beats, hanno raggiunto la dimensione di una società da Fortune 500 con la sua categoria “Altri prodotti” e che sono in crescita del 31% rispetto all’anno precedente.

L'articolo Nuovo record per Apple, azioni AAPL toccano l’apice è un contenuto originale di Digitalic.

Apple acquisisce Beddit, l’app che traccia il sonno

Apple acquisisce Beddit

Apple ha acquisito la piattaforma per il tracking del sonno Beddit iOS. Sebbene molti dei dettagli relativi dell’acquisizione non siano ancora stati chiariti, Beddit ha aggiornato la politica sulla privacy sul suo sito web per annunciare l’acquisizione e ha mostrato una nota relativa alla politica di tutela della privacy.

Beddit acquisita da Apple, App aggiornata

Inoltre, l’applicazione Beddit iOS è stata aggiornata di recente a riprova della modifica della politica di raccolta dati personali che viene inclusa nell’acquisizione di Apple, nella quale si legge:
“Beddit è stata acquisita da Apple. I tuoi dati personali verranno raccolti, utilizzati e divulgati secondo (Read more...) norme sulla privacy di Apple”.

Venduto anche l’hardware

Al fine di poter completare la propria offerta per la sua applicazione per iOS e Apple Watch, Beddit ha venduto ad Apple anche l’hardware relativo al monitoraggio del sonno. In questo modo quando la società venderà il Beddit 3 Sleep Monitor, da collocare sotto al lenzuolo per un controllo del sonno più accurato, questo prodotto verrà venduto tramite il negozio online di Apple.

Il monitoraggio del sonno è importante per Apple

Il monitoraggio del sonno è stato da sempre una delle funzioni più ricercate per Apple Watch e l’acquisizione dimostra che la società stia esaminando attivamente questo ambito. A partire dal rilascio di Apple Watch, gli utenti si sono rivolti a piattaforme di terze parti per tenere traccia del loro sonno.

La nuova versione su WatchOS 4

Con il watchOS 4, che si presume verrà svelato nel tardo 2017, è possibile che il tracciamento del sonno venga incluso nell’offerta del dispositivo. Considerando che il sistema Beddit richiede degli accessori hardware per il monitoraggio del sonno, sarà interessante capire quale sarà l’approccio di Apple per personalizzare questi strumenti. Potrebbe anche darsi che Apple abbandoni il Beddit Sleep Monitor a favore di un approccio più incentrato sull’Apple Watch.

L'articolo Apple acquisisce Beddit, l’app che traccia il sonno è un contenuto originale di Digitalic.

Vendite iPhone in calo, ma i ricavi sono in crescita

vendite iphone iphone 7 red

Vendite iPhone in calo (ache se i ricavi apple sono in crescita): Apple ha registrato un leggero calo nelle vendite trimestrali di unità di iPhone, passando dalle 51,2 milioni di unità del 2016 ai 50,8 milioni di unità di quest’anno.
Gli analisti, in media, si aspettavano una vendita pari a circa 52,2 milioni nel secondo trimestre fiscale 2017 che si è concluso il 1° aprile.

Vendite iPhone in calo, ma ricavi alle stelle

Nonostante Apple abbia venduto meno iPhone, ha guadagnato più soldi grazie alla domanda per il suo iPhone più costoso: il modello Plus. Il prezzo medio di vendita (Read more...) iPhone è stato di $ 655 dollari nel trimestre, a fronte dei $ 642 di un anno fa.

I ricavi di iPhone sono aumentati dell’1 %, ovvero $ 33,2 miliardi, grazie all’iPhone 7 Plus. Questo modello è dotato di una fotocamera migliore rispetto ai modelli precedenti, tra cui l’iPhone 7.

Le previsioni sulle vendite iPhone

Il CEO di Apple Tim Cook ha definito le richieste per l’iPhone 7 Plus “solide” e ha ammesso che Apple non sia riuscita a fare previsioni esatte su quante persone avrebbero optato per l’acquisto dell’iPhone 7.

“Ci è voluto un po’ di tempo per regolare il ritorno attraverso la catena di fornitura e per portare equilibrio nella disponibilità di iPhone 7 Plus, avvenuto all’inizio di quest’ultimo trimestre” ha commentato Cook.

Paragoni con l’anno precedente

In questo stesso trimestre, un anno fa, per la prima volta le vendite iPhone erano diminuite, ma l’iPhone 7 – rilasciato a settembre – ha aiutato la ripresa. La società non ha modificato molto il design del dispositivo rispetto alle ultime due generazioni di iPhone, ma le doppie lenti dell’iPhone 7 Plus hanno attirato milioni di acquirenti.

78,3 milioni di iPhone Venduti

Nel primo trimestre fiscale che si è concluso a fine dicembre, la società ha riportato il maggior numero di iPhone venduti: 78,3 milioni.
Tuttavia, i dispositivi non erano sufficienti per aumentare le vendite di iPhone di Apple nel trimestre. La contrazione segna solo la quarta volta in cui le vendite di unità iPhone siano diminuite. Questo è in gran parte dovuto al fatto che il mercato sia saturo di proprietari di iPhone che non vogliono aggiornare il modello a loro disposizione, ma c’è anche una fascia di mercato composta da quei consumatori che aspettano le modifiche della versione successiva.

iPhone Red

Durante il secondo trimestre, Apple ha introdotto il prodotto Red iPhone 7 e 7 Plus, e per la prima volta il suo telefono cellulare di punta è stato venduto in versione rossa per aiutare a finanziare la lotta contro l’HIV e l’AIDS nell’Africa subsahariana. La società ha inoltre potenziato lo storage del economico di iPhone SE e ha aggiornato il suo iPad da 9,7 pollici. Ma è l’iPhone 8, il divo di cui tutti parlano.

in attesa dell’iPhone 8

Gli analisti e gli altri osservatori di mercato stanno puntando al prossimo modello di smartphone Apple – l’iPhone 8 – invece di preoccuparsi dei risultati del quarto trimestre. Il prossimo dispositivo segnerà l’anniversario di dieci anni dal primo iPhone e questo traguardo ha già costruito delle aspettative elevate. Ciò lascia poco spazio al preoccuparsi troppo dei risultati attuali.

Andamento delle vendite iPhone 7 nelle varie nazioni

Le vendite in tutte le regioni sono aumentate, ad eccezione del mercato chiave della Cina. In questa regione i ricavi di Apple sono scesi del 14 %, ovvero a $ 10.7 miliardi. Cook ha dichiarato che Apple continua ad essere “molto entusiasta” del mercato cinese, ma ha ammesso che le vendite – probabilmente – non saranno in aumento in questo trimestre.

“L’iPhone 7 Plus ha reso bene, credo che miglioreremo ancora un po’ durante questo trimestre corrente, non tornando alla crescita, ma migliorando e progredendo” ha commentato il CEO di Apple.

Il business dei servizi di Apple ha registrato un salto del 18% pari a 7 miliardi di dollari. E le vendite di “altri prodotti” della società – che comprendono Apple Watch, AirPods, cuffie Beats, iPod e altri accessori – sono saliti del 31%, ovvero 2,87 miliardi di dollari.

Le vendite delle AirPod

“La domanda per gli AirPod supera significativamente l’offerta e anche la crescita dei prodotti Beats è stata molto forte” ha dichiarato Cook durante una telefonata con gli analisti per poi aggiungere che Apple ha “visto il Watch come una categoria di prodotti veramente chiave sin da quando sono stati lanciati. Siamo davvero orgogliosi della crescita dell’attività. Le unità Watch sono più che raddoppiate in sei dei nostri primi dieci mercati, e si tratta di una crescita fenomenale”.

Le cifre dei ricavi totali Apple

Nel complesso, Apple ha registrato ricavi pari a 52,9 miliardi di dollari, in crescita del 4,6 % rispetto a un anno fa. Gli analisti si aspettavano entrate per 53 miliardi di dollari, secondo un sondaggio di Thomson Reuters. Il reddito netto di Apple è aumentato a 11 miliardi di dollari, o 2,10 dollari per azione, da 10,5 miliardi di dollari, o 1,90 dollari per azione di un anno fa. Gli analisti avevano previsto guadagni per azione per $ 2.02.

Per il trimestre di giugno, Apple prevede un fatturato complessivo che va da 43,5 miliardi di dollari a 45,5 miliardi di dollari. Gli analisti hanno stimato vendite per circa 45,6 miliardi di dollari.

Apple ha inoltre aumentato la quantità di denaro che sta versando agli azionisti, ossia 300 miliardi di dollari, attraverso i rimborsi di azioni e dividendi. La società prevede di restituire tale somma entro la fine di marzo 2019.
vendite iphone iphone 7 red

L'articolo Vendite iPhone in calo, ma i ricavi sono in crescita è un contenuto originale di Digitalic.