Apple sviluppa un chip IA per i suoi iDevice

Apple potrebbe aver deciso di sviluppare un proprio chipset per l’intelligenza artificiale, da abbinare ai suoi iDevice. È quanto rivelano alcune fonti statunitensi nel presentare l’Apple Neural Engine, questo il nome ipotizzato per il progetto, le cui prime applicazioni potrebbero essere mostrate nel corso della WWDC 2017. Un sistema pensato per liberare il processore principale di alcuni compiti, così da assicurare maggiore velocità per i task più intensivi via mobile.

Leggi il resto dell’articolo

Cortana, Microsoft migliora l’integrazione di Bing

Sin dal giorno del lancio di Cortana sui PC, Microsoft ha continuamente apportato piccole migliorie. Nel corso del tempo, la casa di Redmond ha migliorato moltissimo l’integrazione di Cortana in Windows 10 ma l’utilizzo per effettuare ricerche sul web non ha mai soddisfatto pienamente gli utenti. Attualmente, infatti, i risultati delle ricerca effettuate attraverso l’assistente sono visualizzati all’interno del browser Edge. Una scelta che fa storcere il naso perchè gli utenti possono fare lo stesso direttamente dal browser senza dover avviare Cortana. Microsoft, però, sembra voler risolvere questo problema e punta a migliorare l’esperienza d’uso di Cortana per quanto riguarda (Read more...)

Windows 10 su oltre 50 milioni di PC aziendali

Microsoftt è a metà del percorso per raggiungere l’obiettivo di 1 miliardo di dispositivi Windows 10. Di recente, infatti, la casa di Redmomd ha annunciato come siano attivi 500 milioni di dispositivi con il nuovo sistema operativo il che è già un risultato decisamente ottimo visto che Windows 10 è stato lanciato solamente a luglio del 2015. Tuttavia, la maggior parte degli utenti Windows utilizzano ancora una vecchia release del sistema operativo e tra questi ci sono anche moltissimi utenti aziendali.

Leggi il resto dell’articolo

WannaCry: gli italiani sottovalutano il pericolo

Si è parlato ampiamente di WannaCry e di come il ransomware sia riuscito a mettere in ginocchio centinaia di migliaia di computer Windows in tutto il mondo. Un’azione cracker (non hacker, è bene sottolinearlo) diffusa su scala mondiale, che non ha risparmiato nemmeno il nostro paese, sebbene i casi segnalati in Italia siano di numero inferiore rispetto a quanto avvenuto altrove.

Leggi il resto dell’articolo

Windows 7, un bug in NTFS manda in crash il PC

Sono passati solo pochi giorni dall’attacco effettuato dal ransomware WannaCry contro i PC con Windows 7. Il popolare sistema operativo di Microsoft è ora nuovamente al centro dell’attenzione, a causa di un fastidioso bug presente in NTFS. Se gli utenti aprono un file con un nome specifico da un sito web, il computer può andare in crash, mostrando la famigerata schermata blu.

Leggi il resto dell’articolo

Windows 7, un bug in NTFS manda in crash il PC

Sono passati solo pochi giorni dall’attacco effettuato dal ransomware WannaCry contro i PC con Windows 7. Il popolare sistema operativo di Microsoft è ora nuovamente al centro dell’attenzione, a causa di un fastidioso bug presente in NTFS. Se gli utenti aprono un file con un nome specifico da un sito web, il computer può andare in crash, mostrando la famigerata schermata blu.

Leggi il resto dell’articolo

Surface Pro 4, da Microsoft un nuovo firmware

Microsoft ha rilasciato un nuovo firmware per il suo 2-in-1 Windows 10 di punta, il Surface Pro 4. Il nuovo aggiornamento, secondo l’esaustivo change log diffuso dalla casa di Redmond, permette di migliorare l’affidabilità, le prestazioni e l’autonomia del computer senza impattare sulla sicurezza, la connettività e la compatibilità. Da evidenziare che questo nuovo firmware è dedicato a tutti i possessori del Surface Pro 4. L’ultimo firmware, infatti, era un’esclusiva per tutti coloro che avevano già aggiornato a Windows 10 Creators Update.

Leggi il resto dell’articolo

Instant Articles compatibile con Google AMP

Facebook ha annunciato che la sua piattaforma Instant Articles è stata resa compatibile con gli standard concorrenti Google AMP e Apple News. In questo modo gli editori possono creare contenuti per gli Instant Articles e poi pubblicarli senza particolari modifiche anche sulle altre piattaforme. Questa mossa dovrebbe consentire di ottimizzare la distribuzione delle notizie all’interno delle diverse piattaforme riducendo gli oneri e soprattutto i costi da parte degli editori.

Leggi il resto dell’articolo

Instagram, novità per Direct

Instagram continua nel suo impegno di migliorare la piattaforma per offrire agli iscritti sempre la migliore esperienza d’uso possibile. L’ultima novità arriva su Direct che consente di scambiare messaggi in sequenza con una o più persone e di inviare i post che si vedono nel feed come messaggio. Il social network fotografico, infatti, ha aggiunto alcune novità a Direct. Infatti, arrivano i supporti alle foto sia in modalità landscape che portrait ed all’anteprima dei links.

Leggi il resto dell’articolo

Microsoft aggiorna Windows 10 Creators Update

Anche se non è il Patch Tuesday, Microsoft ha rilasciato un importante aggiornamento cumulativo di Windows 10 per i PC. Nello specifico, l’update riguarda tutti coloro che hanno già installato Windows 10 Creators Update ed il pacchetto è identificato dal numero KB4020102 e porta la build del sistema operativo alla release 15063.332. Con questo rilascio la casa di Redmond non porta nessuna novità alla sua piattaforma ma bensì va a correggere una serie di problemi riscontrati dagli utenti.

Leggi il resto dell’articolo

Microsoft Beam diventa Mixer

Microsoft ha annunciato importanti novità per Beam, il servizio di game streaming acquisito ad agosto 2016. Il nuovo nome è Mixer, scelto per evidenziare la sua principale caratteristica, ovvero la possibilità di interagire con altri utenti e giocare insieme in tempo reale. L’azienda di Redmond ha inoltre aggiunto il co-streaming e rilasciato le app per Android e iOS in versione beta.

Leggi il resto dell’articolo

Donald Trump: sul suo iPhone solo Twitter

Nonostante in passato abbia espresso parole anche molto dure sul conto di Apple, da qualche tempo il Presidente Donald Trump si è convertito all’universo di iPhone. Una necessità dettata da ragioni di sicurezza, affinché le sue comunicazioni rimangano protette, dopo alcune settimane di polemiche per il continuo utilizzo del suo precedente smartphone personale. Oggi, tuttavia, emergono i primi dettagli sul dispositivo presidenziale, nonché sulle applicazioni di terze parti installate. Perché Trump ha deciso di sposare le richieste dell’intelligence, ma non di rinunciare al suo amato Twitter.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook, 30 milioni di utenti in Italia

Sono più di 30 milioni gli italiani che utilizzano Facebook ogni mese. Il dato molto importante che mostra l’alto gradimento del social network da parte degli italiani arriva direttamente da Luca Colombo, Country Manager di Facebook per l’Italia, all’interno di un’intervista a Il Sole 24 Ore. 30 milioni, inoltre, è molto vicino al numero di italiani che accedono ogni mesi ad internet, come dire che la maggiormente degli internauti dell’Italia accede ed utilizza il social network.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook amplia il servizio di raccolta fondi

Facebook è un luogo dove le persone si incontrano costituendo delle nuove community e dove si sostengono a vicenda in modo significativo. Il social network ha annunciato una nuova possibilità per gli iscritti di mobilitarsi per contribuire a delle cause aprendo il suo servizio di raccolta fondi a tutti gli over 18 anni americani ed aggiungendo nuove categorie per cui è possibile raccogliere fondi come lo sport. La sperimentazione di questo servizio era iniziata nel mese di marzo e da allora questa piattaforma è stata migliorata con il contributo dei feedback degli utenti.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook ridisegna i Trending Topics

Facebook ha annunciato un importante aggiornamento della sezione Trending Topics che renderà più facile l’analisi delle liste di notizie sul cellulare con un elenco più diffuso di fonti. La novità riguarda al momento solamente i possessori di un iPhone ma il social network fa sapere che la nuova versione dei Trending Topics arriverà in futuro anche su Android e sulla declinazione desktop del social network. Adesso, cliccando su di una notizia dalla barra di ricerca dell’app per iOS, gli utenti visualizzeranno più notizie provenienti da più fonti attraverso un più comodo formato a carosello oltre che i correlati messaggi degli (Read more...)

Facebook con BuzzFeed e Vox per i suoi show

Facebook sta lavorando alla realizzazione di contenuti video premium originali da offrire ai suoi utenti. Un progetto ambizioso che dovrebbe debuttare entro la prossima estate anche se alcune recenti indiscrezioni affermano che il social network sia un po’ in ritardo sulla tabella di marcia. Tuttavia, adesso emergono ulteriori particolari su questo nuovo progetto di Facebook. BuzzFeed e Vox sarebbero tra le società che hanno firmato un accordo di collaborazione con Facebook per creare mini show da trasmettere all’interno della piattaforma.

Leggi il resto dell’articolo

Windows 10 Creators Update corre sui PC Windows 10

Microsoft ha rilasciato Windows 10 Creators Update da poco più di un mese ma ha già raggiunto circa il 18% di tutti i PC Windows 10. Un dato estremamente positivo soprattutto considerando il fatto che il rollout dell’aggiornamento sta avvenendo a scaglioni. La casa di Redmond, infatti, per evitare sovraccarichi dei server e per voler evitare ulteriori problematiche tecniche, è solita rilasciare i major update ad ondate. Windows 10 Creators Update, dunque, non è ancora su tutti i PC ma stando ai numeri di AdDuplex Microsoft è a buon punto.

Leggi il resto dell’articolo

PayPal e Android Pay: al via l’integrazione

Il mese scorso è giunto l’annuncio ufficiale, dopo una lunga serie di rumor, indiscrezioni e voci di corridoio: l’account PayPal potrà essere impiegato dagli utenti come fonte di credito per effettuare pagamenti in mobilità con la tecnologia di Android Pay. L’integrazione sembra ora finalmente essere arrivata a concretizzarsi, come segnalano alcuni utenti in Rete. Ovviamente, ad essere interessati sono quei territori in cui il sistema di Google è già operativo (purtroppo non ancora in Italia) come gli Stati Uniti.

Leggi il resto dell’articolo

Instagram, Storie con hashtag e località

Instagram ha annunciato due nuove funzionalità per scoprire il mondo in torno a se all’interno del Tab “Esplora“. Trattasi degli adesivi delle località e gli adesivi degli hashtag per le Storie. Grazie a queste novità, gli iscritti al social network fotografico potranno scoprire cosa sta succedendo in giro per il mondo e trovare tutte le Storie legate ai propri interessi. Gli utenti visualizzeranno all’interno del tab Esplora tutte le Storie di altri iscritti che hanno inserito i nuovi adesivi che corrispondono alle località in cui ci si trova in quel dato momento.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook, nuovi strumenti interattivi per i Live

Facebook sta lavorando per rendere Facebook Live più divertente ed interattivo. Il social network ha annunciato due nuove funzionalità che rendono più facile condividere le esperienze e connettersi in tempo reale con gli amici su Facebook Live. Una delle cose migliori della piattaforma di Live Streaming è quella di poter commentare i contenuti della diretta. Infatti, le persone commentano più di dieci volte di più sui video di Facebook Live che sui video classici.

Leggi il resto dell’articolo