ARM pensa al SoC per interconnettere protesi e cervello

Un progetto di ricerca mira ad utilizzare i core Cortex-M10 come base di sviluppo per un chip impiantabile nel cervello e capace di interfacciarsi con appendici protesiche allo scopo di offrire feedback sensoriale all'utente